Cuore di legno

Il progetto di Luca & Velia per la costruzione di una casa in legno

Cuore di legno RSS Feed
 
 

Fotovoltaico: consuntivo 1° anno

Stimolato dalla richiesta di un amico, ne approfitto per interrompere il lungo silenzio e pubblicare qualche dato sui primi 12 mesi di impianto fotovoltaico.

Per iniziare, ecco qualche dato sull’impianto:

  • impianto montato il 2 settembre 2010
  • potenza totale: 2,76kW
  • 12 pannelli Sanyo HIP-HDE230 con tecnologia ibrida monocristallino / amorfo
  • configurazione a stringa unica
  • inverter SMA - 2500
  • impianto semi-integrato con inclinazione tetto 25° ed esposizione a 194° sud

Iniziamo con il confronto dei consumi elettrici generali:

  • rispetto al 2009 (linea blu) si nota un consumo decisamente inferiorei nel 2011
  • merito sia dell’impianto fotovoltaico sia della sostituzione lampade (avvenuta ad inizio 2010) e di un più attento uso degli impianti

enel

La produzione dell’impianto fotovoltaico è stata la seguente

prodfv

da considerare due fattori non trascurabili:

  • nei mesi invernali (con il sole basso) l’impianto è penalizzato da alcune piante che fanno ombra sui pannelli
  • proprio davanti casa nostra passa una strada sterrata frequentata da trattori. La polvere sollevata si deposita sui pannelli, non so stimare la dimunizione di efficienza per questo motivo però l’accumulo di sporco è notevole e mi obbliga ad alcune operazioni di pulizia annuali…

Buona parte dell’energia prodotta dall’impianto, viene immessa in rete ENEL. Osservandone il dato percentuale si nota che non è poca, quindi è confermata l’impressione che i consumi serali (sempre prelevati dalla rete ENEL) siano una fetta importante del consumo elettrico totale

immissionefv

immissionepercentuale

In conclusione:

  • produzione fotovoltaico in 12 mesi: 3080kWh
  • di cui immessi in rete: 1936 kWh
  • consumo elettrico in 12 mesi: 2520kWh
  • siamo quindi autosufficienti come totale consumi
  • resta la dipendenza da ENEL per via dello sfasamento (ovvero serve elettricità di sera/notte quando l’impianto non funziona)

Ed ora uno sguardo agli aspetti economici: fin’ora GSE ha pagato 1046€ e non ha ancora saldato luglio e agosto 2011 (stimati in altri 368€) arrivando ad un totale di circa 1400€ / anno.

contoenergia

Manca infine all’appello ENEL per il pagamento della quota immessa. Ad oggi ha pagato solo un acconto da 120€ mentre ne dovrebbe mettere in pagamento un paio da 89€ ciascuno, parzialmente utilizzati per un addebito di 139€ (Conguaglio Contributo in conto scambio). Totale netto circa 179€

Comments are closed.

Pagine

Categorie

Consigli personali:

Stampa foto con:
ISCRIVITI A PHOTOCITY

Menu di servizio

Altre case

Blog e tecnologia

Casa e leggi

Casa ECO e risparmio energetico

Costruttori di case

Impianti tecnologici

Cookies

Questo sito utilizza cookies per memorizzare informazioni anonime a fini statistici. Proseguendo con la navigazione accetti l'uso di queste tecnologie.

Seguimi...

Cerca nel blog...

Pubblicità

Parliamo?

Pagami un legnetto

Puoi dare il tuo contributo al nostro progetto facendo una donazione con PayPal.
L'invito a cena nella nuova casa è garantito...

Articoli recenti

Archivio messaggi

Contatore visite