Cuore di legno

Il progetto di Luca & Velia per la costruzione di una casa in legno

Cuore di legno RSS Feed
 
 

ArdEmon: stampiamo il report quotidiano?

Non penso di inserire questa funzione nel mio progetto, sia perchè l’unica seriale disponibile sull’Arduino2009 mi servirà per comunicare con un PC, sia perchè ritengo sia uno spreco inutile stampare su carta quotidianamente.

Però questo progetto che interfaccia Arduino ad una stampante termica non è male…

http://tomtaylor.co.uk/projects/microprinter/

ArdEmon: si può fare!!!

Un messaggio un po’ criptico, ma serve solo per suscitare un po’ di curiosità tra i miei (pochi) lettori (ciao Gianluca…)

Solo qualche foto, poche spiegazioni, quelle arriveranno in seguito…

img_0490

img_0491

img_0492

Ah, dimenticavo. Il progetto ha anche un nome: ArdEmon (Arduino Energy Monitor).

Insomma, ora che dopo un paio di mesi di prove, inizio a mettere insieme i pezzi, posso pronunciare la mitica frase

Arduino e il monitoraggio

Mentre continuano, purtroppo a rilento, gli esperimenti con Arduino, leggendo vari siti e blog sono arrivato al blog OpenEnergyMonitor (http://openenergymonitor.org/emon/).

Un altro progetto basato su Arduino, e completamente OpenSource, per il monitoraggio, la storicizzazione e l’analisi di dati relativi a consumi e produzione elettrica.

Da tenere d’occhio…

Arduino: primi risultati

Ecco il primo risultato del lavoro con Arduino.

In questi giorni sta semplicemente misurando e registrando la temperatura ambiente in un locale.

Oggi era turno del vano tecnico. ecco il grafico risultante dai dati raccolti

tempvanotecnico

Arduino

Inutile dire che il post precedente ha suscitato la mia curiosità.

E quindi ecco un rapido approfondimento su Arduino. Ecco la descrizione ufficiale, tratta dal sito italiano

Arduino è una piattaforma di prototipazione elettronica open-source che si basa su hardware e software flessibili e facili da usare. È stata creata per artisti, designer, hobbisti e chiunque sia interessato a create oggetti o ambienti interattivi.

La scheda Arduino è in grado di interagire con l’ambiente in cui si trova ricevendo informazioni da una grande varietà di sensori, e controllando luci, motori e altri attuatori.

Il microprocessore sulla scheda è programmato utilizzando il linguaggio di programmazione Arduino (basato su Wiring) e l’ambiente di sviluppo Arduino (basato su Processing). I progetti sviluppati con Arduino possono essere stand-alone, oppure possono comunicare con software in esecuzione su un computer (per esempio Flash, Processing, MaxMSP).

La scheda più essere costruita o acquistata già assemblata; il software può essere scaricato gratuitamente. I progetti di riferimento dell’hardware (file CAD) sono distribuiti con licenza open-source, sei libero di adattarli secondo le tue necessità.

Arduino ha ricevuto una Menzione d’Onore nella sezione Digital Communities del Ars Electronica Prix 2006. Credits

Il progetto è documentato sul sito ufficiale: http://arduino.cc/ disponibile anche in italiano (ma non aggiornatissimo) http://arduino.cc/it/

Online si trovano anche starter kit con tutto il necessario per iniziare a lavorare.

small_img_7910

Piccola aggiunta:

Arduino non dispone di RTC (Real Time Clock) e quindi tutte le operazioni legate al tempo assoluto (data e ora) non sono eseguibili.

Ci sono però diversi moduli che aggiungono questa funzionalità ad Arduino. Uno molto interessante propone un RTC unitamente ad un lettore/scrittore su scheda SD, insomma un datalogger:

http://www.ladyada.net/make/logshield/index.html

E’ sempre acqua calda…

Ogni volta che mi viene in mente un’idea, cerco un po’ su  internet e scopro che qualcuno l’ha già fatto. Da un lato è bene (perchè posso sfruttare l’esperienza altrui) dall’altro toglie un po’ di entusiasmo.

Comunque, nell’ultimo numero di PC Professionale è stato pubblicato il primo di una serie di articoli che trattano della programmazione di microcontrollori. Il corso è tenuto da Innovactive ed utilizza dei PIC di MicroSystem. Trovate informazioni su http://www.innovactive.it/post/2010/05/14/Innovactive-Expansion-Board-per-PIC32-Starter-Kit-e28093-Tipo-1.aspx

La mia idea era di usare un microcontrollore per contare i lampeggi del contatore ENEL (di consumo o di produzione nel caso di impianto fotovoltaico presente) e di fornire via seriale il dato di potenza istantane, giornaliera, mensile ad un computer o altro dispositivo.

Ho trovato invece il progetto di Cesari Pizzi che ha realizzato un micro sistema che legge i lampeggi del contatore e storicizza su una scheda SD i dati dei consumi orari.

In questo caso viene usata la piattaforma Arduino

Ecco il link: http://enerduino.blogspot.com/2009/12/enerduino-italiano.html

Pagine

Categorie

Consigli personali:

Stampa foto con:
ISCRIVITI A PHOTOCITY

Menu di servizio

Altre case

Blog e tecnologia

Casa e leggi

Casa ECO e risparmio energetico

Costruttori di case

Impianti tecnologici

Cookies

Questo sito utilizza cookies per memorizzare informazioni anonime a fini statistici. Proseguendo con la navigazione accetti l'uso di queste tecnologie.

Seguimi...

Cerca nel blog...

Pubblicità

Parliamo?

Pagami un legnetto

Puoi dare il tuo contributo al nostro progetto facendo una donazione con PayPal.
L'invito a cena nella nuova casa è garantito...

Articoli recenti

Archivio messaggi

Contatore visite