Cuore di legno

Il progetto di Luca & Velia per la costruzione di una casa in legno

Cuore di legno RSS Feed
 
 

Arduino: primi risultati

Ecco il primo risultato del lavoro con Arduino.

In questi giorni sta semplicemente misurando e registrando la temperatura ambiente in un locale.

Oggi era turno del vano tecnico. ecco il grafico risultante dai dati raccolti

tempvanotecnico

La casa del futuro

Ebbene si, giocando con Arduino (che nel frattempo è arrivato e in questo momento sta registrando su scheda MicroSD la temperatura del vano tecnico…) mi viene voglia di aggiungere funzionalità al semplice progetto di monitoraggio consumi elettrici e produzione fotovoltaica che avevo in mente.

E stasera, curiosando sul sito Nuovo Nido (vedi link in basso a sinistra) ho trovato un video che di funzionalità ne mostra un sacco, qualcuna inutile e le altre… pure!!!

Ecco il video

Fotovoltaico: si parte…

Il tempo per il blog è sempre poco e quindi alcune notizie arrivano qui molto in ritardo.

Scrivo solo ora della scelta dell’impianto fotovoltaico.

A partire da gennaio ho passato parecchio tempo a contattare aziende, richiedere preventivi, valutarli, chiedere spiegazioni, leggere forum e così via.

Come per tutte le cose, se si pretende di capire bene fino in fondo quello che si sta facendo, i dubbi nascono ad una velocità superiore a quella con cui si dissolvono.

E così tra un dubbio e l’altro è arrivato Maggio.

Alla fine, scartati alcuni preventivi per vari motivi (prevalentemente qualità dei materiali e facilità di  comunicazione con l’azienda) la scelta si è basata anche su un aspetto che all’inizio non avevo considerato: la disponibilità dei materiali.

Pare infatti che, sia per l’imprevista richiesta in Italia, sia per l’avvio di nuovi incentivi in germania, inverter e pannelli iniziavano a scarseggiare.

E così a fine Maggio ho firmato il contratto con La Teknic per un impianto da 2.76kWp composto da pannelli Sanyo HIP-230HDE1 e inverter SMA-2500.

Il 25 maggio ho effettuato il bonifico per la richiesta di preventivo ad ENEL ed ora attendo, controllando periodicamente lo stato della richiesta sul portale ENEL (http://www.enel.it/it-IT/reti/enel_distribuzione/)

Arduino

Inutile dire che il post precedente ha suscitato la mia curiosità.

E quindi ecco un rapido approfondimento su Arduino. Ecco la descrizione ufficiale, tratta dal sito italiano

Arduino è una piattaforma di prototipazione elettronica open-source che si basa su hardware e software flessibili e facili da usare. È stata creata per artisti, designer, hobbisti e chiunque sia interessato a create oggetti o ambienti interattivi.

La scheda Arduino è in grado di interagire con l’ambiente in cui si trova ricevendo informazioni da una grande varietà di sensori, e controllando luci, motori e altri attuatori.

Il microprocessore sulla scheda è programmato utilizzando il linguaggio di programmazione Arduino (basato su Wiring) e l’ambiente di sviluppo Arduino (basato su Processing). I progetti sviluppati con Arduino possono essere stand-alone, oppure possono comunicare con software in esecuzione su un computer (per esempio Flash, Processing, MaxMSP).

La scheda più essere costruita o acquistata già assemblata; il software può essere scaricato gratuitamente. I progetti di riferimento dell’hardware (file CAD) sono distribuiti con licenza open-source, sei libero di adattarli secondo le tue necessità.

Arduino ha ricevuto una Menzione d’Onore nella sezione Digital Communities del Ars Electronica Prix 2006. Credits

Il progetto è documentato sul sito ufficiale: http://arduino.cc/ disponibile anche in italiano (ma non aggiornatissimo) http://arduino.cc/it/

Online si trovano anche starter kit con tutto il necessario per iniziare a lavorare.

small_img_7910

Piccola aggiunta:

Arduino non dispone di RTC (Real Time Clock) e quindi tutte le operazioni legate al tempo assoluto (data e ora) non sono eseguibili.

Ci sono però diversi moduli che aggiungono questa funzionalità ad Arduino. Uno molto interessante propone un RTC unitamente ad un lettore/scrittore su scheda SD, insomma un datalogger:

http://www.ladyada.net/make/logshield/index.html

E’ sempre acqua calda…

Ogni volta che mi viene in mente un’idea, cerco un po’ su  internet e scopro che qualcuno l’ha già fatto. Da un lato è bene (perchè posso sfruttare l’esperienza altrui) dall’altro toglie un po’ di entusiasmo.

Comunque, nell’ultimo numero di PC Professionale è stato pubblicato il primo di una serie di articoli che trattano della programmazione di microcontrollori. Il corso è tenuto da Innovactive ed utilizza dei PIC di MicroSystem. Trovate informazioni su http://www.innovactive.it/post/2010/05/14/Innovactive-Expansion-Board-per-PIC32-Starter-Kit-e28093-Tipo-1.aspx

La mia idea era di usare un microcontrollore per contare i lampeggi del contatore ENEL (di consumo o di produzione nel caso di impianto fotovoltaico presente) e di fornire via seriale il dato di potenza istantane, giornaliera, mensile ad un computer o altro dispositivo.

Ho trovato invece il progetto di Cesari Pizzi che ha realizzato un micro sistema che legge i lampeggi del contatore e storicizza su una scheda SD i dati dei consumi orari.

In questo caso viene usata la piattaforma Arduino

Ecco il link: http://enerduino.blogspot.com/2009/12/enerduino-italiano.html

Monitoraggio consumi elettrici wireless

Di prodotti interessanti ce ne sono parecchi sul sito di 4 noks (http://www.4-noks.com), vediamoli un po’

Il più facile da capire è il sistema IntelliGreen

funzione

  • prese di corrente che misurano il consumo degli apparati collegati (ePlug)
  • attuatori che comandano direttamente degli apparati (eSwitch)
  • unità portatile di visualizzazione e comando (Wippy)
  • software di monitoraggio e controllo (WippyPC)

In pratica un sistema per tenere sotto controllo il consumo di ogni dispositivo, per comandarlo a distanza e per registrarne i consumi su pc

Non troppo differente è IntelliGreenPV, il sistema di monitoraggio della produzione per impianti fotovoltaici

imm_intgp-it

Un sensore ottico applicato sul led del contatore ENEL di produzione viene letto da un apparato che ne conta gli impulsi e li trasmette al display remoto.

Qui possiamo vedere i dati di produzione attuale e storici.

Completano la gamma prodotti diversi dispositivi radio per acquisire segnali, comandare dispositivi e portare i dati su pc.

Tutti questi apparati sono accomunati dal protocollo ZigBee, uno standard di comunicazione wireless a bassa potenza (1mW). Info su http://it.wikipedia.org/wiki/ZigBee

Qualche esempio: convertitori ZigBee USB/Modbus/Ethernet, sonde di temperatura/umidità/pressione, relays, ecc.

1

Monitoraggio FV fai da te: altro progetto

Sempre partendo da messaggio sul forum di Energeticambiente, sono arrivato ad un altro sito in cui sono raccolti dati di produzione di impianti domestici.

http://www.portalsole.it/sezione.php?d=86

image

La cosa interessante è che il sistema è basato sul un micro-web server, SitePlayer, che permette di gestire facilmente la pubblicazione via web di dati provenienti da comunicazioni seriali.

sp1_180

Informazioni su questo prodotto disponibili qui http://www.siteplayer.it/index.php?D=1&page=articoli.php&id=8047&idsezione=

Confronto moduli

Breve articolo per segnalare un interessante studio comparativo sull’efficienza di diversi moduli fotovoltaici

  • 3 siti: Germania, Cipro, Egitto
  • moduli di diversi produttori
  • impianti da 1KWp tutti con lo stesso inverter

stuttgartg

Sul sito si possono avere dettagli delle differenze di produzione

http://www.ipe.uni-stuttgart.de/index.php?lang=eng&pulldownID=12&ebene2ID=44&pvcontent=1&anlage=07#

Monitoraggio impianto fotovoltaico

Nella continua ricerca di informazioni per districarmi nel complicato mondo del fotovoltaico, ho trovato un altro datalogger che si avvicina alla mia idea di questo dispositivo.

Si chiama SB-DLogger (dalle iniziali del suo autore, l’italiano Simone Benini) e pare essere basato sulla solita piattaforma LAMP (linux, apache, mysql, php)

Consultabile via web mostra diversi grafici con gli andamenti delle grandezze principali

Maggiori informazioni sul sito dell’autore: http://www.sbenini.eu/content/view/15/41/

Ecco una schermata

lato-client-2

PUBBLICATA LA QUINTA EDIZIONE DELLA GUIDA AL CONTO ENERGIA

Tratto dal sito del GSE

La pubblicazione, curata dal Gestore dei Servizi Energetici,  è un facile e completo strumento di consultazione per tutti coloro che intendono realizzare un impianto fotovoltaico e richiedere al GSE i relativi incentivi.

La nuova guida riporta  l’aggiornamento delle tariffe incentivanti ai valori del 2010 e tiene conto dell’evoluzione del quadro normativo in seguito alla pubblicazione della legge Sviluppo 99/09 e della delibera AEEG ARG/elt 186/09.

La Legge 99/09 introduce numerose misure a favore dello sviluppo del fotovoltaico in Italia. Tra queste sono da evidenziare:

- I Comuni fino a 20mila abitanti possono richiedere il servizio di scambio sul posto per gli impianti di potenza inferiore ai 200 kW;

- Il Ministero della Difesa può usufruire del servizio di scambio sul posto anche per impianti di potenza maggiore ai 200 kW;

- I Comuni possono destinare terreni di propria appartenenza per realizzare impianti da cedere a privati e cittadini.

La modifica più rilevante della delibera dell’Autorità 186/09 è invece quella che prevede la possibilità, per gli utenti dello scambio sul posto, di richiedere al GSE il rimborso monetario delle eccedenze di produzione rispetto ai consumi, su base annuale

La guida è disponibile a questo indirizzo http://www.gse.it/GSE%20Informa/Documents/Conto%20Energia%202010.pdf

Pagine

Categorie

Consigli personali:

Stampa foto con:
ISCRIVITI A PHOTOCITY

Menu di servizio

Altre case

Blog e tecnologia

Casa e leggi

Casa ECO e risparmio energetico

Costruttori di case

Impianti tecnologici

Cookies

Questo sito utilizza cookies per memorizzare informazioni anonime a fini statistici. Proseguendo con la navigazione accetti l'uso di queste tecnologie.

Seguimi...

Cerca nel blog...

Pubblicità

Parliamo?

Pagami un legnetto

Puoi dare il tuo contributo al nostro progetto facendo una donazione con PayPal.
L'invito a cena nella nuova casa è garantito...

Articoli recenti

Archivio messaggi

Contatore visite