Cuore di legno

Il progetto di Luca & Velia per la costruzione di una casa in legno

Cuore di legno RSS Feed
 
 

Relazione preliminare sul terreno

ho sentito il notaio di Pandino (la sua assistente).

La relazione preliminare sul terreno, necessaria per il mutuo, dovrebbe essere pronta la prossima settimana

Intesa San Paolo : richiesta documentazione

Mi ha chiamato un’impiegata di Intesa San Paolo, viale Certosa, per richiedere documentazione sul terreno e sulla casa in modo da avviare la pratica.

Ho inoltrato gli atti di acquisto del terreno e la bozza della DIA

Mutuo: Confermato atto notarile

Ho confermato la volontà  di fare l’atto notarile presso lo stesso notaio con il quale abbiamo rogitato il terreno.

==================

Buongiorno a tutti,

Confermo la ns. Intenzione ad effettuare l’atto in oggetto presso lo studio Confalonieri di Pandino (CR).

Il mutuo sarà  inizialmente un mutuo edilizio, trasformato poi in fondiario.
Oggetto dell’operazione è la costruzione di una villa singola su un lotto di terreno situato a Gombito (CR) Il terreno è stato acquistato con atto eseguito presso il vs. studio (repertorio 11347/4491 - atto del 29.11.06)

L’importo complessivo del mutuo ammonta a 140.000 € La pratica sarà  redatta dal Dott. Fraschetti, che ci legge in copia, direttore della filiale di V.le Certosa - Milano, di Banca Intesa San Paolo.
L’atto verò e proprio sarà  effettuato in una filiale della stessa banca, situata nei pressi dello studio notarile

Lascio I riferimenti di entrambi per eventuali comunicazioni, e in calce I miei riferimenti

ANDREA CONFALONIERI

FABIO FRASCHETTI

Notaio: chiarimenti

Ho (finalmente) capito cosa succederà  tra banca e notaio.

Verranno fatti due atti:

  • atto di mutuo condizionato (inizio)
  • atto di erogazione a saldo e quietanza (fine lavori)

Per entrambi fa fede solo l’importo di mutuo. L’ipoteca sarà  stipulata sul 150% dell’importo del mutuo, a prescindere dal valore del terreno.

Tutte le erogazioni parziali (prefinanziamento) saranno effettuati senza alcun intervento del notaio che interverrà  invece alla fine, quando il prefinanziamento viene convertito in mutuo.

Banca: fidejussione o pagamento anticipato

Mi ha richiamato il direttore.

E’ possibile ricorrere al prefinanziamento per effettuare il pagamento anticipato. Mi ha fatto un po’ di pressione per i tempi e il notaio. Si tratta comunque di decidere quale cifra anticipare facendo bene i conti sugli interessi da pagare

Notaio: la risposta

Rapida risposta del notaio Confalonieri:

—– Original Message —–
From: Cristina
To: ea.spilimbergo@gmail.com
Sent: Monday, March 19, 2007 4:18 PM
Subject: richiesta preventivo

Gentile Luca Enea Spilimbergo,
per poterle inviare i preventivi (uno per il primo atto di mutuo condizionato, ed il secondo per l’atto di erogazione a saldo e quietanza abbiamo bisogno di conoscere l’importo del mutuo e l’importo della relativa ipoteca: in base a questi due dati siamo in grado di farle i preventivi.
Per quanto riguarda la documentazione necessaria , ci serve solo la bozza del contratto di mutuo condizionato che sarà  la banca ad inviarci dopo che lei avrà  loro indicato il notaio Confalonieri come notaio da lei scelto, mentre nulla ci serve per l’immobile ed i vostri documenti personali in quanto li abbiamo già  dall’atto di acquisto del terreno.
Per quanto riguarda i tempi , circa 1 settimana dal momento in cui la banca ci manda la bozza del contratto.
In attesa dei dati richiesti per il preventivo, la salutiamo.
cristina

Pagamento anticipato e fidejussione

Ho girato alla banca la richiesta di Griffner: pagamento completo anticipato a fronte del rilascio di una fidejussione a ns. favore.
Dovrebbe essere fattibile, unendo l’erogazione anticipata di una buona parte del mutuo e l’incasso del rogito del ns. appartamento.

Vediamo cosa ci risponde

Incontro con banca per Mutuo

Questa mattina ho incontrato il direttore della filiale di Via Certosa (Banca Intesa). Ecco cosa è emerso.

Per semplificare l’operazione si prevede una prima somministrazione a giugno, basata sul valore del terreno (con ipoteca). Stimati 50.000€

Si avrà  un finanziamento a tasso variabile (pagando solo gli interessi) fino al 31/8 (Euribor 6mesi + 1,60%), poi tasso fisso con uno SAL a fine agosto.

Il tasso attuale è 5.50% (fisso su 15 anni). Il direttore ci propone un 5.25% (Euribor 6mesi + 1,25%)

Il perito ha stimato il nostro edificio in 220.000€ (compreso terreno e impianti).

La perizia si paga sull’80% del valore e costerà  323€. L’istruttoria costerà  circa 200€

Il notaio può essere scelto da noi.

Con il nuovo decreto Bersani non ci sono spese per estinzione anticipata.

Tutta la pratica è ora intestata a me e Velia. Pare non concedibile il finanziamento nel caso di intestazione singola (da verificare)

Il direttore consiglia la stipula di una polizza assicurativa per il rischio incidente, perdita di lavoro, ecc. In questo caso l’assicurazione continuerebbe a pagare il mutuo. Il costo della polizza viene finanziato dalla banca che poi recupererà  l’importo aumentando la rata del mutuo. Nell’ipotesi di un mutuo da 150mila € su 15 anni, l’aumento della rata è di 60€/mese con copertura multirischio.

La rata è solo mensile. Non sono disponibili rate semestrali.

Per la stipula del mutuo sarà  necessario trasferire il ns. c/c dalla banca di Bussero a quella di Viale Certosa (non cambia il numero di conto quindi non sono da variare le utenze). Nell’occasione si cambierà  l’intestazione per farla diventare doppia (io e Velia che ora ha solo la firma aggiunta)

Il direttore consiglia di chiedere subito il preventivo ad un notaio. Due gli atti da fare:

  • contratto condizionato su terreno
  • relazione preliminare per mutuo edilizio

Per quanto riguarda la fidejussione, Banca Intesa non la concede a privati. In ogni caso sull’importo totale di 230mila € il costo sarebbe intorno al 3% ovvero 6900€. Esiste la fidejussione assicurativa (rilasciata dalle compagnie di assicurazione) ma costa più o meno lo 0,90% (ovvero circa 2000€). Conviene decisamente richiedere del denaro anticipato e pagarci gli interessi. L’ipotesi di avere 100.000€ anticipati di 3 mesi avrebbe un costo di circa 1400€.

Per ogni erogazione è necessario un preavviso di almeno 20gg.

Mutuo: probabile aumento dei tassi

Proprio il giorno prima del mio appuntamento con il direttore di Intesa-SanPaolo, ecco una pessima notizia:

(fonte www.corriere.it)

FRANCOFORTE - La Banca centrale europea ha alzato di un quarto di punto il livello dei tassi di interesse portandoli al 3,75%. Lo ha deciso il Consiglio direttivo che si è riunito a Francoforte. Di conseguenza il tasso di riferimento, quello sulle operazioni contro termine, sale al 3,75%, il tasso sulle operazioni di rifinanziamento marginale sale al 4,75% e quello sui depositi overnight al 2,75%.

RIALZI - àˆ la prima stretta varata nel 2007 dalla Bce che porta così il costo del denaro sul livello del settembre 2001, ai tempi degli attacchi terroristici alle Torri Gemelle. Il 18 settembre del 2001, a una settimana esatta dagli attentati a New York, l’istituto centrale europeo decise di tagliare i tassi di 50 punti base portandoli dal 4,25% al 3,75%. Dal dicembre 2005 la Bce ha operato sette rialzi del costo denaro, tutti di 25 punti base.

TRICHET - Il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, ha definito i tassi attuali «moderati, mentre il mese scorso erano bassi». La politica monetaria «resta accomodante», ha spiegato, e l’aumento è stato deciso «all’unanimità Â» tenendo conto dei «rischi al rialzo» a carico dell’inflazione. La Bce ha comunque rivisto al ribasso le sue stime sui prezzi nell’area euro per quest’anno, portando le previsioni sull’inflazione dal 2% all’1,8%. Riviste al rialzo le stime di crescita per l’eurozona: per il 2007 sono state portate al 2,5% dal 2,2% previsto nel dicembre scorso, mentre per il 2008 la stima è stata alzata da +2,3% a 2,4% grazie, ha spiegato Trichet, «al dinamismo della crescita registrato nel secondo semestre 2006 e al calo dei prezzi dell’energia». Per il numero uno della Bce, le prospettive di crescita dell’Eurozona «rimangono favorevoli».

08 marzo 2007

Griffner: Calendario lavori

Un appunto veloce per segnalare che è arrivata la comunicazione del calendario lavori.

Uno dei passi fondamentali è il rilascio della fidejussione a garanzia. Ho quindi ricontattato le banche per iniziare a parlare anche delle condizioni economiche…

Pagine

Categorie

Consigli personali:

Stampa foto con:
ISCRIVITI A PHOTOCITY

Menu di servizio

Altre case

Blog e tecnologia

Casa e leggi

Casa ECO e risparmio energetico

Costruttori di case

Impianti tecnologici

Cookies

Questo sito utilizza cookies per memorizzare informazioni anonime a fini statistici. Proseguendo con la navigazione accetti l'uso di queste tecnologie.

Seguimi...

Cerca nel blog...

Pubblicità

Parliamo?

Pagami un legnetto

Puoi dare il tuo contributo al nostro progetto facendo una donazione con PayPal.
L'invito a cena nella nuova casa è garantito...

Articoli recenti

Archivio messaggi

Contatore visite