Cuore di legno

Il progetto di Luca & Velia per la costruzione di una casa in legno

Cuore di legno RSS Feed
 
 

Arduino

Inutile dire che il post precedente ha suscitato la mia curiosità.

E quindi ecco un rapido approfondimento su Arduino. Ecco la descrizione ufficiale, tratta dal sito italiano

Arduino è una piattaforma di prototipazione elettronica open-source che si basa su hardware e software flessibili e facili da usare. È stata creata per artisti, designer, hobbisti e chiunque sia interessato a create oggetti o ambienti interattivi.

La scheda Arduino è in grado di interagire con l’ambiente in cui si trova ricevendo informazioni da una grande varietà di sensori, e controllando luci, motori e altri attuatori.

Il microprocessore sulla scheda è programmato utilizzando il linguaggio di programmazione Arduino (basato su Wiring) e l’ambiente di sviluppo Arduino (basato su Processing). I progetti sviluppati con Arduino possono essere stand-alone, oppure possono comunicare con software in esecuzione su un computer (per esempio Flash, Processing, MaxMSP).

La scheda più essere costruita o acquistata già assemblata; il software può essere scaricato gratuitamente. I progetti di riferimento dell’hardware (file CAD) sono distribuiti con licenza open-source, sei libero di adattarli secondo le tue necessità.

Arduino ha ricevuto una Menzione d’Onore nella sezione Digital Communities del Ars Electronica Prix 2006. Credits

Il progetto è documentato sul sito ufficiale: http://arduino.cc/ disponibile anche in italiano (ma non aggiornatissimo) http://arduino.cc/it/

Online si trovano anche starter kit con tutto il necessario per iniziare a lavorare.

small_img_7910

Piccola aggiunta:

Arduino non dispone di RTC (Real Time Clock) e quindi tutte le operazioni legate al tempo assoluto (data e ora) non sono eseguibili.

Ci sono però diversi moduli che aggiungono questa funzionalità ad Arduino. Uno molto interessante propone un RTC unitamente ad un lettore/scrittore su scheda SD, insomma un datalogger:

http://www.ladyada.net/make/logshield/index.html

Mutuo ecologico a tasso zero

Letto su un quotidiano gratuito preso in metropolitana…

Per chi ha a cuore il risparmio energetico, la Banca di Credito Cooperativo di Inzago e la Provincia di Milano scontano a zero gli interessi sui prestiti erogati per tutta una serie di interventi finalizzati a ridurre i consumi di energia nelle abitazioni.
L’installazione di impianti termici, di cappotti isolanti per il tetto e le pareti, di vetri doppi o tripli e di pannelli solari termici per la produzione di acqua calda sono solo alcuni dei possibili interventi che possono usufruire di interessi a tasso zero grazie ad un’intesa siglata tra la Banca di Credito Cooperativo di Inzago e la Provincia milanese.
Si tratta dell’iniziativa innovativa “Mutuo a-profitt0”, sistema primo in Italia di credito co-finanziato pubblico-privato che ha come beneficiari i proprietari di case ed appartamenti intenzionati ad investire in risparmio energetico e fonti rinnovabili. Un prestito personale a tasso zero fino a 50mila euro, per una durata massima di 7 anni, è quanto offre la convenzione, che prevede che il 50 per cento degli interessi sia a carico della Bcc di Inzago e il restante 50 per cento a carico della Provincia di Milano.
Vantaggio doppio, economico e fiscale, inoltre per i beneficiari di “Mutuo a-profitt0”, che è cumulabile con le agevolazioni fiscali previste dalla Legge Finanziaria 2008 sulle detrazioni d’imposta del 55 per cento per gli interventi di risparmio energetico sugli edifici esistenti.
Negli spazi “Infoenergia” della Provincia di Milano, presenti in diversi Comuni del territorio provinciale (indirizzi e recapiti disponibili sul sito www.infoenergia.eu), è possibile ricevere informazioni ed assistenza sugli aspetti tecnici, sulle tecnologie impiantistiche di risparmio energetico presenti sul mercato, oltre che informazioni di natura amministrativa, sulle caratteristiche e sulle modalità di presentazione delle domande alle Banche di riferimento.

Maggiori informazioni sul sito della BCC http://www.bccinzago.it. Speriamo che altre banche seguano questo esempio.

Atto di mutuo

Lunedì 22 abbiamo stipulato l’atto finale di mutuo, quello denominato “Atto di erogazione e quietanza”.
Il tasso che siamo riusciti ad avere è un fisso al 5.70%. Non è il migliore del mercato ma, contando che la trattativa è in corso da dicembre 2005 e la banca aveva proposto un 6.10%, siamo soddisfatti di quanto siamo stati in grado di negoziare.

Il costo dell’atto è stato di €700,00; niente male per 15 minuti di notaio…

Appena terminato l’atto, la banca ha estinto il prefinanziamento prelevando dal nostro conto la quota relativa agli interessi maturati dal 1° luglio al 22 settembre.

A fine mese dovremmo pagare solo la quota interessi di questi 9 giorni e poi da fine ottobre partirà la rata completa, intorno ai 1150€

Mutuo e tassi

Si avvicina la data dell’atto di mutuo definitivo (dovremmo farlo in settembre).

Ora il tasso EURIRS (è il tasso di riferimento per i mutui a tasso fisso, l’EURIBOR è per quelli a tasso variabile) sta scendendo: ha perso circa 0,3 punti percentuali da fine luglio.

Chissà se continua nella discesa, potrebbe essere la volta che attendere è stata una buona scelta…

Euribor 6 mesi sempre in calo

Continua la discesa dell’Euribor 6m, il tasso di riferimento per il mutuo che dobbiamo ancora stipulare (conversione prefinanziamento-mutuo ipotecario)

Euribor6m.png

Oggi siamo a quota 4.40 - Speriamo continui così…

Mutuo: erogazione finale

Oggi la banca ha fatto l’erogazione finale del mutuo.

Hanno erogato l’importo totale e hanno prelevato l’importo datoci lo scorso mese come prefinanziamento.

Mutuo: richiesta prima erogazione

Ho richiesto la prima erogazione per poter fare il pagamento del secondo acconto a Griffner (prima dell’inizio della costruzione).

La ragazza che ci segue è in ferie, ho messo in copia il direttore…

Assicurazione: ok al vincolo per la banca

La compagnia di assicurazioni mi ha inviato l’allegato alla polizza che descrive il vincolo a favore della banca.

Dovrebbe essere a posto, a meno del fatto che il vincolo dovrebbe essere valido se in polizza è indicato come allegato, e nella mia polizza non lo è…

Banca e assicurazione

L’assicurazione mi prepara la polizza incendio per la casa…

La banca, dopo l’atto di mutuo, mi dice che serve l’assicurazione… la mia va bene ma serve un vincolo a favore della banca

Scrivo all’assicurazione, spiego la richiesta della banca e chiedo che documenti servono. Come risposta ottengo un allegato alla polizza che contiene il vincolo a favore della banca.

Per scrupolo lo mostro alla banca chiedendo se va bene. Come risposta ottengo il testo “obbligatorio” del vincolo che, tra l’altro, deve contenere i riferimenti all’atto di mutuo…

Ma non potevano svegliarsi tutti prima?!?!?!

Detrazioni

Qualche piccola notizia aggiuntiva sul discorso detrazioni.

Si riapre la possibilità  di portare in detrazione le spese per il solare termico. A detta di alcuni installatori non si può mai parlare di ristrutturazione perchè un impianto solare non sostituisce una caldaia ma è sempre un miglioramento.

Stamattina in banca mi sono fatto dare i moduli per il bonifico (moduli speciali per il “recupero del patrimonio edilizio ai sensi della Legge 449 del 27/12/97 art.1 comma 3″ come cita il modulo stesso.

Pare che siano utilizzabili solo per bonifici a soggetti italiani. Ora mi informo per capire se esiste una versione anche per bonifici esteri.

Pagine

Categorie

Consigli personali:

Stampa foto con:
ISCRIVITI A PHOTOCITY

Menu di servizio

Altre case

Blog e tecnologia

Casa e leggi

Casa ECO e risparmio energetico

Costruttori di case

Impianti tecnologici

Cookies

Questo sito utilizza cookies per memorizzare informazioni anonime a fini statistici. Proseguendo con la navigazione accetti l'uso di queste tecnologie.

Seguimi...

Cerca nel blog...

Pubblicità

Parliamo?

Pagami un legnetto

Puoi dare il tuo contributo al nostro progetto facendo una donazione con PayPal.
L'invito a cena nella nuova casa è garantito...

Musica: the eXponentials

Articoli recenti

Archivio messaggi

Contatore visite

Consigli

Per i tuoi acquisti online Commercioetico.it