Cuore di legno

Il progetto di Luca & Velia per la costruzione di una casa in legno

Cuore di legno RSS Feed
 
 

Assicurazione

Nel contratto Griffner è richiesto che si stipuli un’assicurazione a copertura di incendio ed eventi atmosferici, 12 settimane prima dell’inizio dei lavori.

Avrei dovuto richiederla il 18 marzo!!!

Io ho un preventivo di Generali, agenzia di Bolzano, pronto da accettare, ho chiesto a Roberto se va fatto subito…

Platea: confermato incarico a Carioni

Ho parlato con Carioni e abbiamo verificato telefonicamente tutti i prezzi. Domani manderò un messaggio di conferma poi ci incontreremo per la trattativa.

Notaio: preventivo

I due atti notarili costeranno

  • 2200 o 2400 il primo atto (a secondo che si tratti di fondiario o non fondiario)
  • 900 il secondo atto

Pagamento anticipato e fidejussione

Ho girato alla banca la richiesta di Griffner: pagamento completo anticipato a fronte del rilascio di una fidejussione a ns. favore.
Dovrebbe essere fattibile, unendo l’erogazione anticipata di una buona parte del mutuo e l’incasso del rogito del ns. appartamento.

Vediamo cosa ci risponde

Griffner: Calendario lavori

Un appunto veloce per segnalare che è arrivata la comunicazione del calendario lavori.

Uno dei passi fondamentali è il rilascio della fidejussione a garanzia. Ho quindi ricontattato le banche per iniziare a parlare anche delle condizioni economiche…

GOMBITO: Incontro con Gazzoli

Oggi, insieme con l’Architetto MARELLI, abbiamo incontrato l’Arch. Gazzoli a Gombito.

Ecco i punti emersi

  • tegole cotto o color cotto
  • canali color rame
  • possibile presentare DIA con parere preventivo ASL a fini DIA
  • indicare schema fognature (bianche e nere separate, unite solo prima dello sbocco in condotta comunale)
  • chiedere schema fogne PL LUNA al direttore lavori PL (chiedere a lui anche le quote)
  • fare prove penetrometriche (non obbligatorio presentarla con la DIA)
  • platea con foamglass richiede autorizzazione ASL
  • box preferibilmente a contatto con l’abitazione, falda unica, tegole cotto o color cotto

L’ultimo punto è quello più preoccupante. Pare infatti che le NTA non consentano la costruzione del box dove lo vogliamo noi. vedremo…

Griffner: le nostre ultime volontà 

Abbiamo scritto a Michelon con le ultime richieste.

In sostanza definiamo tutto ciò di cui siamo sicuri e lasciamo per il futuro le eventuali varianti.

In sintesi l’ultimo preventivo va bene ma abbiamo tolto alcune cose che non sono necessarie e costano un po’ troppo (per esempio le veneziane). Il principio è quello di cercare di inserire tutto quello che va per forza di cose installato durante la costruzione e rimandare il resto.

Ecco la lista della spesa:

  • FORNITURA 1
    • tutto il preventivato ad esclusione delle veneziane
  • FORNITURA 2
    • impianto termoidraulico
    • impianto solare termico
    • niente impianto elettrico
  • FORNITURA 3
    • tutto tranne la tinteggiatura delle pareti con colore a scelta

Dall’ultimo preventivo sono state tolte altre cosucce:

  • una sola porta scorrevole
  • niente lucernario nella cabina armadio

BHW: Lettera di conferma

Su mia richiesta è arrivata la lettera di BHW che conferma la loro disponibilità  a concedermi il mutuo con l’importo e la durata richiesti, dopo aver valutato la mia situazione reddituale e soprattutto il progetto.

BHW-Delibera2.pdf

PAEA

Non sempre le agenzie immobiliari vengono per nuocere… Un operatore mi ha segnalato l’associazione PAEA http://www.paea.it/

paea.gif

Dice il sito:
L’associazione Paea nasce con l’obiettivo di dare un’alternativa concreta a chi voglia sperimentare un nuovo modello di organizzazione lavorativa, sociale ed economica, occupandosi principalmente di ambiente e di tematiche legate ad esso.

Si può riassumere questo concetto nella frase “C’è anche un altro modo” che è il motto del Centro per l’Energia e l’Ambiente di Springe/Eldagsen in Germania. Che ci sia anche un altro modo è ormai innegabile, la grossa problematica è come mettere in pratica le varie alternative di cui disponiamo. L’attività  dell’ associazione vuole essere un esempio di come sia possibile percorrere questa strada. L’associazione si vuole porre come punto di riferimento per la promozione, lo sviluppo, la crescita e lo scambio con strutture e progetti autogestiti e non, nazionali e internazionali sulla base dei principi del mutuo appoggio e dell’autodeterminazione, della salvaguardia dell’ambiente, dell’uso delle energie rinnovabili, del risparmio energetico e idrico, dell’agricoltura biologica e della crescita personale e culturale. Il lavoro dell’associazione abbraccia quindi diversi ambiti perchà© se di ambiente si vuol parlare, bisogna che lo sguardo sia rivolto a tutti gli aspetti che mettono in relazione le persone con l’habitat in cui vivono. L’associazione rifiuta l’etica consumistica imperante e rafforza la pratica di quella che definisce una cultura ed economia della saggezza, semplicità  e uguaglianza, opera inoltre per produrre un profondo cambiamento culturale teso al superamento della logica del profitto e dello sfruttamento propri dell’attuale modello di sviluppo, promovendo un modello sociale che favorisca i rapporti di solidarietà  e di uguaglianza sociale.

PAEA diffonde e sostiene tutte quelle iniziative che promuovano un reale miglioramento della qualità  della vita attraverso:
- un’ imprenditorialità  attenta alla crescita personale di coloro che lavorano,
- la riduzione degli impatti ambientali,
- la tutela del territorio e la rinnovabilità  delle risorse,
- l’autogestione intesa come promozione di una più profonda coscienza collettiva che faccia sperimentare un modo partecipativo di organizzarsi nel lavoro e nella vita di gruppo,
- la solidarietà  tra i popoli e tra le persone per la costruzione di rapporti basati sul rispetto della persona, intesa come stile di vita e come metodo di organizzazione della vita sociale, economica e politica, una maggiore attenzione verso scelte di consumo rispettose della persona e dell’ambiente,
- relazioni dirette fra le persone che stimolino la conoscenza e la fiducia reciproca.

PAEA raggiunge questi obiettivi attraverso:

- lo svolgimento di attività  di formazione, informazione, istruzione, ricerca e documentazione,
- la creazione di un archivio di documentazione e consultazione su ambiente, energie rinnovabili, risparmio energetico e idrico e agricoltura biologica,
- rapporti diretti e di scambio di informazioni, di beni e servizi, promovendo rapporti di collaborazione e cooperazione, - la promozione dell’uso delle energie rinnovabili, del risparmio energetico, idrico e di un uso razionale dell’energia,
- la realizzazione della depurazione delle acque di scarico attraverso sistemi di depurazione naturali, quali la fitodepurazione,
- la scelta della architettura biologica mediante lo studio, la ricerca e la sperimentazione su case a basso consumo energetico, bilanci energetici, isolamento termico, materiali naturali, sistemi di riscaldamento ecocompatibili e sistemi di cogenerazione,
- il recupero e la divulgazione di antiche tecniche artigianali e costruttive,
- la sperimentazione dell’autosufficienza alimentare anche con lo scambio diretto di prodotti alimentari di primo fabbisogno e l’organizzazione di acquisti collettivi di prodotti,
- la diffusione di una cultura alimentare biologica che approfondisca le proprietà  curative dei vari cibi integrando i principi vegetariani, mediterranei e macrobiotici, anche attraverso l’utilizzo di piante aromatiche e officinali,
- la promozione di una cultura di sussistenza essenziale e sostenibile che prevede la pianificazione di colture permanenti, che abbiano come base le leggi della sinergetica in cui ciascun elemento, partendo da una lavorazione minima del terreno, contribuisca al perseguimento del fine di autofertilizzazione della terra,
- il sostenimento di iniziative di finanza etica e di economia no-profit.

Casa Energia - Milano 26-29 ottobre 2006

CASA ENERGIA EXPO 2006

Immagine grande

A Milano, dal 26 al 29 ottobre 2006, al Centro Fiere Forum Assago si terrà  la prima edizione di Casa Energia Expo 2006, il Salone della casa che produce e risparmia energia.

Nel corso della manifestazione verranno presentate le migliori soluzioni per il risparmio energetico, per l’utilizzo delle energie rinnovabili, per il comfort e il risparmio domestico sia ad un pubblico altamente specializzato che agli utenti finali.

In un momento in cui il mercato italiano dell’edilizia civile sta vivendo la nuova grande sfida del contenimento dei costi energetici, CASA ENERGIA EXPO è la risposta concreta per l’industria dell’edilizia, dell’energia e dell’abitare.

La manifestazione si svolgerà  in contemporanea a CASA SANA EXPO, ENERGY MARKET MILANO, ENERGIA VERDE MILANO e PVTECH EXPO.

Tutte le soluzioni per la casa che produce e risparmia energia

A CASA ENERGIA EXPO 2006 esporranno le aziende che operano nei seguenti settori:

  • Impianti solari fotovoltaici
  • Impianti solari termici
  • Isolamento termico e acustico
  • Finestre e serramenti a taglio termico
  • Vetri basso-emissivi
  • Stufe e caminetti
  • Caldaie e bollitori
  • Pompe di calore
  • Lampade e lampioni solari
  • Illuminazione a bassi consumi
  • Riscaldamento a pavimento, parete e battiscopa
  • Riscaldamento/condizionamento ad alto rendimento
  • Impianti geotermici per la casa
  • Energia dal legno e biomasse
  • Impianti micro e mini idroelettrici
  • Schermature solari
  • Combustibili ecocompatibili
  • Case a basso consumo energetico
  • Celle a combustibile - idrogeno
  • Cogenerazione e teleriscaldamento
  • Monitoraggio dei consumi

http://www.casaenergia.com/it/ 

Pagine

Categorie

Consigli personali:

Stampa foto con:
ISCRIVITI A PHOTOCITY

Menu di servizio

Altre case

Blog e tecnologia

Casa e leggi

Casa ECO e risparmio energetico

Costruttori di case

Impianti tecnologici

Cookies

Questo sito utilizza cookies per memorizzare informazioni anonime a fini statistici. Proseguendo con la navigazione accetti l'uso di queste tecnologie.

Seguimi...

Cerca nel blog...

Pubblicità

Parliamo?

Pagami un legnetto

Puoi dare il tuo contributo al nostro progetto facendo una donazione con PayPal.
L'invito a cena nella nuova casa è garantito...

Articoli recenti

Archivio messaggi

Contatore visite